Netflix Netflix kids

Come si attiva il controllo parentale su Netflix?

controllo parentale netflix

Il controllo parentale o filtro famiglia è un utile strumento per permettere ai vostri figli di accedere a Netflix e al suo vastissimo catalogo in tutta sicurezza.

I servizi di streaming video come Netflix offrono tantissimi contenuti per bambini, sia educativi che divertenti. Sono anche presenti contenuti per ragazzi e adolescenti.

Al tempo stesso però sono presenti contenuti non proprio adatti a loro. E quindi per evitare spiacevoli conseguenze per i piccoli di casa e anche ai meno piccoli è meglio dedicare del tempo per impostare un filtro famiglia sul proprio account Netflix.

Netflix offre diversi strumenti per i genitori che limitano la visualizzazione dei contenuti non adatti ad un pubblico minore

La visualizzazione dei contenuti non adatti a bambini, ragazzi e adolescenti può essere modificata tramite le impostazioni sul controllo parentale di Netflix. Le modalità presenti sono 4 e ciascuna permette la visione di una serie di contenuti diversi:

  • Bambini piccoli: sono visualizzate nel profilo serie TV e film adatti ad un pubblico di tutte le età; sono esclusi i contenuti adatti solo a ragazzi, adolescenti e ad un pubblico adulto;
  • Fino alla fascia Ragazzi: sono visualizzate serie TV e film adatti a Tutti ed ai ragazzi; sono esclusi i contenuti adatti solo ad adolescenti e ad un pubblico adulto;
  • Fino alla fascia Adolescenti: sono visualizzati nel profilo serie TV e film adatti ad adolescenti; sono esclusi i contenuti per solo un pubblico adulto.
  • Tutte le fasce d’età: è l’opzione che permette di accedere a tutto il contenuto del catalogo di Netflix compresi i contenuti per adulti.

Riguardo all’opzione “Fino alla fascia Ragazzi”, per Netflix Italia questa categoria non rileva molto, infatti i contenuti disponibili dovrebbero essere analoghi a quelli disponibili per i Bambini Piccoli. Questo dipende dalla classificazione dei contenuti effettuata in Italia.

Leggi come Netflix classifica le serie e i film.

Come creare un profilo bambino nell’account Netflix?

Creare un profilo bambino/a è una possibilità offerta da Netflix per accedere, una volta creato il profilo, direttamente alla homepage di Netflix Children.

  • Dalla schermata di accesso principale di Netflix, premere “Aggiungi profilo”
  • Inserire un nome per il profilo
  • Spuntare la casella Bambino/a
  • Cliccare su Continua.

Questa modalità tuttavia non assicura un accesso a Netflix in sicurezza per i più piccoli, semplicemente evita che entrando nel profilo si vedano trailer e gli altri contenuti non adatti ai più piccoli.

Come modificare un profilo in un profilo bambino nell’account Netflix?

Il metodo è analogo al precedente, ma in questo caso, il profilo esiste già. Perciò vanno seguiti i seguenti passi:

  • Dalla schermata principale in cui vedrai le icone del profilo fare clic su “Gestisci profili” vedrai apparire un cerchio con una matita su tutti i profili che hai creato.
  • Fare clic sul profilo che desideri gestire.
  • Se si fa click sul menu a discesa in cui è indicato “Programmi TV e film consentiti”, puoi selezionare “Solo per bambini piccoli” che mostrerà solo i contenuti adatti a tutte le età compresi i bambini piccoli.
  • Se il tuo bambino ha sette o più anni, puoi selezionare “Per i bambini più grandi”.
  • Mentre un profilo per non bambini può avere l’impostazione “Per i ragazzi”.

Vuoi limitare determinati contenuti con il controllo parentale su Netflix?

Creare un profilo bambino a volte può non essere sufficiente. Infatti per limitare davvero l’accesso ai contenuti nel tuo account andrà inserito un PIN. Il motivo sta nel fatto che da un profilo bambino correttamente impostato, si può sempre ritornare alla Home ed entrare in un altro profilo.

Al momento purtroppo non è prevista la possibilità di inserire una password o PIN personalizzata per ciascun profilo ma solo per tutto l’account. Perciò nel caso in cui si imposti un PIN, questo si applicherà a tutti i profili.

Come si imposta un PIN per il filtro famiglia?

Per inserire il pin è necessario:

  • Accedere alla pagina Account su un browser web
  • Selezionare il link Filtro famiglia nella sezione Impostazioni.
  • Digitare la password del tuo account Netflix in questa schermata.
  • Inserire un numero di quattro cifre nel campo del PIN (solo numeri): questo diventerà il tuo PIN.

Nel caso in cui dovessi dimenticare il codice PIN, potrai reimpostarlo conoscendo la password dell’account.

Come impostare un filtro per età su tutto l’account oppure per alcuni contenuti?

Quando impostiamo il codice PIN possiamo scegliere due opzioni:

  • livello di protezione con PIN: l’impostazione di un blocco con il pin per i contenuti con una determinata fascia di età: Bambini piccoli, Ragazzi (7+), Adolescenti (13+), Adulti 18+.
  • protezione con PIN per un determinato titolo: in questo campo andranno riportati tutti i titoli (serie tv e film) per i quali si desidera bloccare la visione. Se si vogliono cancellare si potrà agire direttamente sullo stesso campo, cliccando su ”x”.

Ovviamente condividere il PIN con i propri figli vanificherà l’aver impostato il filtro famiglia.

Poi va detto che il controllo genitori è solo un modo per aiutare i bambini e i ragazzi ad imparare a fare delle scelte appropriate e a gestire il loro tempo davanti allo schermo in modo indipendente. Si consiglia per esempio di parlarne per spiegare i motivi per cui si procede a limitare l’accesso. Oltre che ad accompagnarli nella visione dei contenuti.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitter


Related posts

NETFLIX: Le novità in uscita a Gennaio 2019

Mattia PlayBlog.it

Disponibile la prima stagione di Turn Up Charlie su Netflix

Grace e Frankie – Un legame improbabile

Mattia PlayBlog.it

1 commento

Come sono classificati i contenuti su Netflix? - PlayBlog.it 01/10/2019 at 8:58 pm

[…] Come si attiva il controllo parentale su Netflix? […]

Reply

Lascia un commento